Category

Storia valdese

23 Ottobre, 2020

Un profumo dedicato ai valdesi

“Mia nonna nacque nel 1896 a Marsiglia. Si chiamava Marie-Thérése Josephine Antoinette Guiot Tougnon ed era la primogenita di quattro fratelli. Ho sempre pensato che si chiamasse semplicemente Josephine fino a quando scoprii il suo nome per intero sul suo Atto di Nascita. I membri della nostra famiglia la avevano sempre chiamata Finou, mentre la gente del paese la chiamava la Fine. Per mia sorella e per me era la Nounette” (…)

Questo testo è tratto dal volume “Memorie di un tempo che fu” di Marie France Bonnin, edito da Lar Editore di Perosa Argentina (To) durante il 2020, e presentato durante l’estate al Forte di Fenestrelle: volume di 600 pagine contenente note di storia valdese e soprattutto la storia della famiglia di Marie France, vicissitudini di migrazioni e ritorni dalla vicina Francia.

Ma non finisce qui…

Marie France vuole di più. Vuole ricordare in modo più marcato ancora i suoi antenati valdesi e la storia travagliata che essi hanno avuto; per questo, e per questa sua nonna che ha amato molto, fa produrre due profumi di classe: “Sang noble” e “Finou”. Il primo unisex, fruttato e legnoso, nato a Milano, il secondo più delicato, nato a Grasse, che le ricordi la finezza e gli odori di quella casa in val Chisone in cui Marie France da Lione trascorreva le sue estati montane.

Finou e Sang noble sono ora presenti in negozio, e sarebbero senza dubbio un regalo natalizio originale e prezioso…